...
✅ Notizie, temi, plugin WEB e WordPress. Qui condividiamo suggerimenti e le migliori soluzioni per siti web.

Come aggiornare WordPress nel modo più semplice

3

Oggi siamo benedetti con WordPress grazie al team entusiasta di sviluppatori che ha unito le proprie conoscenze e competenze per creare un sistema di gestione dei contenuti open source. Questo fenomenale progetto va avanti dal 2003 e raccoglie ancora letteralmente decine di migliaia di persone di talento in tutto il mondo che contribuiscono suggerendo aggiornamenti, correggendo bug, aggiungendo nuove funzionalità e migliorandolo a molti livelli diversi. È una cosa grandiosa avere un CMS di tale qualità a cui chiunque possieda una conoscenza adeguata possa contribuire. Per non parlare del fatto che è disponibile gratuitamente anche per chiunque voglia realizzare un sito web o un blog. Tenendo presente tutto ciò, il fatto che una nuova versione di WordPress esca quasi ogni mesenon è sorprendente.

In questo articolo ti mostreremo:

5 motivi per utilizzare sempre l’ultima versione di WordPress

Alcuni aggiornamenti vengono forniti con importanti patch che risolvono vari problemi di sicurezza. Altri aggiornamenti aggiungono nuove funzionalità, mentre altri, minori, sono lì per correggere alcuni bug che occasionalmente sfuggono. Se la tua versione di WordPress funziona senza intoppi e non ti dà mal di testa, potresti chiederti perché preoccuparti degli aggiornamenti. In realtà ci sono almeno cinque buoni motivi per aggiornare regolarmente la tua versione di WordPress :

  1. Per mantenere WordPress sicuro e protetto
  2. Per sfruttare le comode e nuove funzionalità di WordPress
  3. Per rendere più veloci le prestazioni complessive di WordPress
  4. Per mantenere il tuo sito web privo di bug
  5. Per preservare e migliorare la compatibilità con i principali plugin

Mantieni WordPress sicuro e sicuro

Uno dei maggiori punti di forza di WordPress lo rende anche molto vulnerabile da un altro punto di vista. Il fatto che sia open source significa che chiunque può accedere al codice sorgente e usarlo nel bene e nel male. Gli hacker potrebbero sfruttare qualsiasi vulnerabilità nel codice per entrare nei siti web. Una volta che lo fanno, possono rubare i dati dei tuoi clienti ed eliminare o rovinare i tuoi contenuti. Ma la sicurezza di WordPress è gestita a molti livelli diversi. La buona notizia è che ci sono anche molti hacker con nobili intenzioni che usano i loro poteri per il bene: per segnalare bug di sicurezza. Ogni volta che un buon hacker segnala che la sicurezza è compromessa, il team WP principale risolve il problema segnalato. Il risultato di questa interazione è solitamente il rilascio di un nuovo aggiornamento con problemi mirati risolti. Questo è il primo e più importante motivo per cui è necessario aggiornare regolarmente WordPress. Ogni volta che utilizzi una versione precedente di WordPress, sei esposto a tutti i tipi di hacker che cercano versioni precedenti perché sanno come indirizzare le loro vulnerabilità di sicurezza.

Approfitta delle pratiche nuove funzionalità di WordPress

Oltre a correggere i bug di sicurezza, gli sviluppatori notano spesso anche altri problemi che possono essere migliorati. Il mondo online è in rapida crescita, le innovazioni sono il suo marchio di fabbrica e questo vale sicuramente anche per WordPress. Ogni nuova versione di aggiornamento include nuove funzionalità utili che rispondono perfettamente alle attuali esigenze degli utenti di WP. Ad esempio, la versione 4.1 del WP ha introdotto la modifica delle immagini in linea, mentre la versione 5.0 è stata fornita con un nuovo editor basato su blocchi noto come Gutenberg. Con ogni nuova versione puoi contare su molti perfezionamenti dell’esperienza utente e sviluppatore . Non è un cattivo motivo per aggiornare regolarmente, giusto?

Rendi le prestazioni complessive di WordPress più veloci e migliora la SEO

Il prossimo motivo, anche molto importante per aggiornare regolarmente, è che gli sviluppatori sono sempre alla ricerca di modi per migliorare la velocità e le prestazioni, poiché sanno quanto può influenzare la SEO del tuo sito. Quindi, ogni volta che pensi a come velocizzare il tuo sito Web WordPress, ricorda che ogni nuova versione di WP include miglioramenti delle prestazioni che si traducono in WordPress in esecuzione più veloce ed efficiente. Un’abitudine di aggiornamento regolare è anche uno dei modi più semplici e sicuri per contribuire all’ottimizzazione SEO del tuo sito web.

Mantieni il tuo sito web privo di bug

Probabilmente hai notato come ogni tanto esce una versione minore di WP. È possibile riconoscere queste versioni secondarie poiché il loro numero di versione contiene solitamente tre cifre (ad esempio, 4.2.2). Il motivo per cui vengono creati è che, indipendentemente da quanto lavoro viene impiegato, alcuni bug sfuggono sempre. Ecco perché gli sviluppatori di WordPress non si annoiano mai: c’è sempre qualche bug da correggere in ogni versione. Dovresti anche sapere che questi tipi di aggiornamenti minori di solito avvengono automaticamente, a differenza di quelli principali, che richiedono un’azione diretta da parte tua.

Conserva e migliora la compatibilità con i plugin più diffusi

Gli sviluppatori di plugin e temi vogliono naturalmente trarre il massimo vantaggio dai più recenti miglioramenti del WP. Ecco perché spesso sincronizzano gli aggiornamenti di plugin e temi con gli aggiornamenti di WP. Quindi, aggiornando regolarmente WordPress, garantisci anche la compatibilità dei plugin.

Come fai a sapere che hai bisogno di un aggiornamento?

Esistono diversi modi per verificare se la versione di WordPress è aggiornata. Il modo più semplice e diretto è accedere alla Dashboard e fare clic sulla pagina Aggiornamenti. Vedrai non solo se è stata rilasciata una nuova versione di WP, ma anche se sono disponibili nuovi aggiornamenti del plugin. È sempre consigliabile aggiornare anche i plug- in, poiché la maggior parte di essi adatta le proprie versioni all’ultima versione di WP.

Cose che devi fare prima di un aggiornamento

Il backup completo di WordPress è un must assoluto. Tutti i file principali, il database di WordPress, i plug-in, i temi, le immagini e i media devono essere archiviati in una posizione remota e sicura prima di avviare un aggiornamento importante. Non importa quanto sei ben organizzato o quanto sia buono WordPress come piattaforma, devi essere pronto per situazioni impreviste. Molte cose possono andare storte durante il processo di aggiornamento e anche se di solito si verificano in casi estremamente rari, è necessario assicurarsi che i propri dati siano al sicuro e protetti. Quindi, anche se hai impostato un plug-in di backup WP automatizzato, devi comunque creare un nuovo backup e archiviarlo in una posizione diversa(come Gdrive, Icloud e simili). Dopo averlo fatto, puoi iniziare ad aggiornare il tuo WordPress in modo sicuro.

Il modo più semplice per aggiornare WordPress

Esistono diversi modi per aggiornare WordPress. Ti forniremo istruzioni dettagliate su come farlo nel modo più semplice :

Vai all’area di amministrazione del tuo WordPress, quindi seleziona la pagina Dashboard > Aggiornamenti. Questa è la pagina in cui vengono visualizzate le notifiche sulla disponibilità delle nuove versioni di WordPress.

Come aggiornare WordPress nel modo più semplice

Per avviare l’aggiornamento, fai semplicemente clic sul pulsante Aggiorna ora e WordPress farà il resto. Recupererà l’ultima versione e la installerà.

Come aggiornare WordPress nel modo più semplice

Al termine dell’aggiornamento, verrai reindirizzato alla schermata di benvenuto di WordPress. Le versioni principali spesso vengono fornite con una pagina che spiega tutte le nuove funzionalità introdotte. Questo passaggio non è obbligatorio ma è bene conoscere tutte le nuove fantastiche funzionalità.

Non c’è il passaggio 4. Sì, l’aggiornamento di WordPress è così semplice.

Ora potresti chiederti cosa succede durante un aggiornamento. Mentre l’aggiornamento è in corso, puoi mettere da parte tutte le tue preoccupazioni sulla potenziale indisponibilità del tuo sito Web per i visitatori. L’ aggiornamento lo mette in modalità di manutenzione solo per un paio di minuti. Se volessi installare un nuovo tema o un plugin, dovresti pazientare solo fino al termine dell’aggiornamento. L’ avanzamento dell’aggiornamento sarà visibile sullo schermo, quindi saprai facilmente quanto tempo impiegherà l’aggiornamento. La buona notizia è che di solito impiegano fino a 10 minuti al massimo e molti utenti riferiscono che ci sono voluti solo pochi secondi!

Per vedere se l’aggiornamento è andato a buon fine, vai al tuo sito web in un nuovo browser e controlla se funziona correttamente. Quindi vai nell’area di amministrazione di WP e dai un’occhiata al menu delle impostazioni. Sebbene ci siano casi in cui un aggiornamento ha causato alcuni problemi al sito Web, di solito si tratta di eccezioni alla regola che includono un qualche tipo di incidente. Sono estremamente rari e certamente non un motivo giustificato per saltare l’aggiornamento. Assicurati di eseguire prima il backup di tutti i dati di WordPress e tieni presente che la sicurezza è il motivo principale per l’aggiornamento. In caso di problemi, considera il fatto che WP attualmente alimenta 75 milioni di siti Webil che significa che qualcuno deve aver riscontrato lo stesso problema e sa come risolverlo. Ecco perché è una buona idea essere un membro di un forum WP o entrare a far parte di una comunità online WP con una reputazione. In questo modo potrai scambiare esperienze con altri utenti. Puoi anche trovare molti elenchi degli errori WP più comuni online e istruzioni su come risolverli.

Insomma

Se decidi di entrare nel meraviglioso mondo di WordPress, diventi un membro dell’enorme famiglia WP internazionale di sviluppatori, blogger, programmatori, proprietari di siti e persone simili e dovresti goderti tutti i suoi vantaggi. Uno dei modi per farlo è aggiornarlo regolarmente. Con tutti i vantaggi che offrono gli aggiornamenti regolari e la semplicità della procedura, non c’è motivo per evitarlo o rimandarlo.

Alla fine, racchiudiamo tutto in una sola frase: backup, aggiornamento, mantieni il tuo sito web al sicuro e goditi tutte le possibilità del WP!

Fonte di registrazione: wpklik.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More