...
✅ Notizie, temi, plugin WEB e WordPress. Qui condividiamo suggerimenti e le migliori soluzioni per siti web.

Come aumentare l’autorità di dominio del tuo sito Web WordPress

11

Ogni amministratore o proprietario di un sito web conosce l’ importanza di posizionarsi in alto nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP). Più in alto ti presenti nelle ricerche delle persone, più traffico otterrai. Questo è un fatto che non è solo super-logico, ma anche inevitabile. Semplicemente non puoi hackerare questo. Ora, il tuo grado dipende in larga misura da qualcosa chiamato autorità di dominio. In questo articolo, spiegheremo il concetto un po’ più da vicino e vedremo cosa puoi fare per aumentare l’autorità del dominio in modo da posizionarti più in alto su Google.

Spiegazione dell’autorità di dominio

L’autorità di dominio (DA) può essere definita come la rilevanza di un sito Web nel suo campo specifico, nicchia o settore. Questa rilevanza viene calcolata automaticamente, utilizzando algoritmi analitici complessi. Viene assegnato un punteggio su una scala da 1 a 100, dove un punteggio più basso indica un’autorità di dominio inferiore. Si ritiene che i siti Web con un punteggio compreso tra 40 e 50 abbiano un’autorità di dominio media. I siti con un DA di 40 o inferiore hanno un’autorità di dominio scarsa, da 50 a 60 è buono e oltre 60 è un’autorità di dominio eccellente.

Non entreremo nei dettagli tecnici su come viene effettivamente calcolato il punteggio DA, poiché il concetto è piuttosto complesso. Dovremmo, tuttavia, menzionare che, in generale, l’autorità di dominio comprende quattro dimensioni:

  • Prestigio del sito e/o dei suoi autori
  • Qualità delle informazioni sul sito
  • Centralità del sito e delle sue informazioni
  • La quantità di concorrenza nel campo particolare del sito.

Come controllare l’autorità di dominio

Prima di approfondire l’aumento dell’autorità di dominio, vediamo come puoi scoprire l’attuale autorità di dominio del tuo sito Web e poi prenderla da lì.
L’autorità di dominio, come concetto, è stata ideata da Moz, una società di marketing e analisi che ha anche sviluppato gli strumenti per misurare la DA. Offrono una bella suite completa di strumenti che puoi utilizzare per controllare l’autorità del dominio, ma ci sono anche molti altri strumenti che utilizzano l’API Moz per offrire queste informazioni.

Uno strumento di verifica DA molto utile e ben sviluppato è Ahrefs, che è un servizio a pagamento ma che restituisce ottimi spunti. L’altro strumento che ci piace molto è Majestic, commercializzato come "il database di Link Index più grande del pianeta". È anche un servizio a pagamento con tre diversi livelli di prezzo.

Quando si tratta di autorità di dominio, anche il punteggio SEO è di notevole importanza. Per verificare come il tuo sito web è all’altezza di Google, utilizza SureOak, uno strumento professionale che misura diversi aspetti delle prestazioni del tuo dominio. Progettato per aiutarti a posizionarti più in alto e crescere più velocemente, SureOak offre un gran numero di strumenti SEO online gratuiti che possono trasformare la tua presenza online.

Se vuoi davvero lavorare sulla tua autorità di dominio, dovresti assolutamente optare per uno di questi strumenti, altrimenti potresti non ottenere approfondimenti reali e fruibili.

Come aumentare l’autorità di dominio

Infine, arrivando alla parte succosa della storia dell’autorità di dominio, esamineremo ora alcune cose che tutti possono fare per migliorare l’autorità di dominio del proprio sito Web.

Passaggio 1: crea backlink di qualità

L’autorità di dominio riguarda il collegamento. Più specificamente, sul backlinking. Devi ottenere backlink e devi crearli e devi prestare attenzione alla loro qualità.

Fondamentalmente, più backlink ottieni, meglio è. Lo stesso vale per quelli che costruisci. Cerca sempre di collegare siti Web di qualità, quelli con autorità di dominio buona o eccellente. Inoltre, assicurati che i tuoi link siano pertinenti. Ad esempio, se sei nel settore della ristorazione, i collegamenti a siti sulla cura della pelle semplicemente non funzioneranno.

Infine, esamina i tuoi collegamenti e verifica se qualcuno di essi è danneggiato, non funzionante o irrilevante. Non vuoi avere nulla a che fare con fonti che possono finire per danneggiare la tua autorità di dominio.

Passaggio 2: migliora il contenuto della pagina

Ricorda che il motto "Content is King" è ancora valido. Il tuo sito web deve avere contenuti di alta qualità che siano collegabili e quindi attraenti non solo per altri siti ma anche per i crawler di Google. La logica è semplice: migliore è il tuo contenuto, maggiore è la possibilità che un sito di alta autorità si colleghi ad esso. E tieni presente che un buon contenuto significa contenuto pertinente, creativo, informativo e ben scritto. E, naturalmente, originale al 100%.

Passaggio 3: aumentare i collegamenti interni

Nella corsa per ottenere buoni collegamenti da altri siti Web, spesso trascuriamo i collegamenti interni. Questo è un errore molto grave poiché i collegamenti interni sono estremamente potenti. Mostrano ai nostri visitatori dove si trova il contenuto rilevante e impediscono loro di lasciare il sito Web a causa della frustrazione. Per non parlare del fatto tecnico che i link interni aiutano i motori di ricerca a indicizzare il tuo sito più facilmente.

Passaggio 4: migliora la velocità del tuo sito web

Tutti odiano i siti a caricamento lento, dagli utenti ai bot utilizzati dai motori di ricerca per indicizzare il tuo sito web. Ci sono molte cose che puoi fare per migliorare la velocità del tuo sito, il che alla fine si tradurrà in una frequenza di rimbalzo inferiore e un’autorità di dominio più elevata.

Passaggio 5: aumenta il tuo coinvolgimento sociale

I segnali sociali sono un importante fattore di ranking. Per ottenere questi segnali, devi pubblicare i tuoi contenuti sulle piattaforme social più importanti e rilevanti e coinvolgere le persone. Per coinvolgimento, intendiamo Mi piace, repost, condivisioni, commenti e così via. Inoltre, i visitatori del tuo sito devono trovare estremamente facile condividere i tuoi contenuti, se ne hanno voglia. Questo, per esempio, significa posizionare i pulsanti social in punti strategici delle tue pagine. Inoltre, trova un modo per incoraggiare le persone a pubblicare commenti e domande sui tuoi post. Questo è uno dei modi sicuri per aumentare l’autorità di dominio.

Passaggio 6: diventa un’autorità

Questo in realtà richiede alcuni dei passaggi precedenti per essere pienamente realizzati, in particolare la creazione di contenuti di qualità e un forte coinvolgimento sociale. In ogni caso, il fatto è che i siti web autorevoli, con autori considerati autorità nei rispettivi campi, hanno semplicemente un’autorità di dominio superiore.

Diventare un’autorità nella tua nicchia non solo aumenterà significativamente il tuo traffico, ma migliorerà anche significativamente la qualità dei link che stai ricevendo. E questo, sappiamo, è essenziale per un’autorità di dominio elevata.

Come metrica, l’autorità di dominio ha alcune limitazioni e sicuramente non può fungere da unico fattore di misurazione. Tuttavia, è una metrica che crea un impatto più che considerevole e quindi non dovrebbe essere trascurata.

Inoltre, come strumento per valutare il potenziale SEO di un sito web, l’autorità di dominio rimane in cima tra i fattori che semplicemente non puoi permetterti di ignorare.

L’autorità di dominio è facile da misurare utilizzando uno dei tanti strumenti disponibili. È facile da migliorare, con relativamente poco sforzo. È anche qualcosa che ci impedisce di dimenticare l’importanza costante di un corretto collegamento esterno e interno.

Infine, l’autorità di dominio può aiutarci a vedere come andiamo rispetto ai concorrenti nella nostra nicchia o settore e quindi correggere tutto ciò che deve essere risolto per fare meglio.

Ora che hai imparato una o due cose su come aumentare l’autorità di dominio del tuo sito Web, il ranking del tuo sito Web dovrebbe migliorare in modo significativo. Ricorda di applicare questi passaggi in modo coerente e buona fortuna.

Fonte di registrazione: wpklik.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More