✅ Notizie, temi, plugin WEB e WordPress. Qui condividiamo suggerimenti e le migliori soluzioni per siti web.

Shopify vs Woocommerce: quale è meglio?

5

Shopify e WooCommerce sono entrambi due incredibili sistemi di gestione dei contenuti con molte funzionalità. Può essere un incubo se devi scegliere tra due di questi CMS. Ma non preoccuparti, sono qui per porre fine a tutte le tue confusioni, ma non esiste una soluzione definitiva quando si tratta di scegliere una piattaforma per la tua attività di e-commerce poiché le funzionalità e le tecnologie cambiano di giorno in giorno. Alcune persone diranno che Shopify è il migliore e alcune persone diranno che Woocommerce è e ci saranno sempre dei fan accaniti là fuori. Su questo blog cercherò di fare un confronto chiaro tra Shopify e Woocommerce da un punto di vista neutro.

Shopify vs Woocommerce: quale è meglio?

Cos’è Shopify

Shopify è una piattaforma di e-commerce a tutti gli effetti che facilita la creazione di un negozio online, l’accettazione degli ordini, il pagamento e la gestione delle scorte su un sistema senza mai prendere in considerazione gli elementi tecnici come la gestione di una pagina, l’hosting, la sicurezza del sito, la memorizzazione nella cache, ecc. Ora esaminiamo alcuni dei vantaggi e degli svantaggi di Shopify:

Vantaggi:

  1. Il piano Shopify include l’hosting.
  2. Shopify fornisce supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
  3. Shopify consente l’integrazione per i diversi marketplace e siti di social media.
  4. Meno curva di apprendimento.
  5. Ideale per persone con meno conoscenze tecniche.

Svantaggi:

  1. Per un’ampia personalizzazione, è necessario imparare a codificare.
  2. Solo i piani costosi includono una funzione di reportistica professionale
  3. Non puoi integrare MailChimp in Shopify.

Shopify vs Woocommerce: quale è meglio?

Cos’è Woocommerce?

WooCommerce è anche una gestione dei contenuti open source basata su WordPress. Ti aiuta a creare negozi online, accettare pagamenti e prenderti cura dei prodotti, gestire l’inventario e molto altro ancora. Come sai, funziona su WordPress, quindi hai accesso a migliaia di plugin e temi che possono aiutarti a creare un’eccellente piattaforma di e-commerce. Ecco alcuni vantaggi e svantaggi di Woocommerce of Woocommerce:

Vantaggi:

  1. Woocommerce è completamente gratuito.
  2. Ampia gamma di temi e plugin disponibili per questa piattaforma.
  3. Woocommerce è un sistema esteso e altamente personalizzabile.
  4. Woocommerce è facile da usare.
  5. Puoi integrare qualsiasi gateway di pagamento.

Svantaggi:

  1. Woocommerce non offre assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
  2. La personalizzazione del tema può essere costosa.
  3. Sicurezza ottimale.

Ora comprendiamo le basi di queste due piattaforme. È tempo di coprire informazioni più approfondite su queste due piattaforme. Ho preso cinque punti chiave che la maggior parte delle persone deve considerare prima di selezionare qualsiasi piattaforma di e-commerce, questi sono:

  • Prezzo
  • Sicurezza
  • Prestazione
  • Facilità d’uso
  • personalizzazione

Shopify vs Woocommerce: quale è meglio?

Prezzo

Il prezzo è uno dei fattori chiave nel processo decisionale per la maggior parte delle aziende. Devi valutare le spese quando avvii il tuo sito eCommerce e come aumenteranno i costi, poiché più risorse, componenti aggiuntivi e altri servizi di cui avrai bisogno in futuro.

Prezzo di Shopify:
è davvero facile avviare un negozio in Shopify e il piano di base è di soli $ 29 al mese. Ci sono in realtà tre livelli di piano in Shopify:

1 Il piano di base ti costerà $ 29 al mese.

2 Il piano normale ti costerà circa $ 79 al mese.

3 Il piano avanzato ti costerà circa $ 299 al mese.

Ogni piano di Shopify ha un certificato SSL, un nome di dominio e un web hosting. Il piano di base ha tutte le funzionalità necessarie per creare un negozio di e-commerce online. Il prezzo indicato non include i prezzi per strumenti e componenti aggiuntivi di terze parti necessari per portare il tuo negozio alla fase successiva. Queste spese inizieranno a sommarsi man mano che la tua attività inizierà a crescere e pagherai rapidamente più del costo fondamentale che parte da $ 29. Un’altra variabile che influisce sulle tue spese è il sistema di pagamento del tuo negozio online. Shopify fornisce la propria alternativa Shopify Payments che ti costerà il 2,9% + 30 centesimi per trasferimento. Pagherai un tasso fisso del 2% su ogni transazione se desideri utilizzare un gateway di pagamento di terze parti. Il Shopify Advanced Plan, che addebita $ 299 al mese, può ridurre questo tasso allo 0,5% percento.

Prezzo della piattaforma Woocommerce :
WooCommerce può essere scaricato e installato da chiunque in quanto è anche un software gratuito. Funziona con WordPress, quindi puoi installarlo su qualsiasi sito Web WordPress. Pensavo che il software di base fosse gratuito ma hai bisogno della registrazione del dominio, dell’hosting WordPress e del certificato SSL per avviare il tuo sito Web di e-commerce in Woocommerce. La registrazione del dominio parte da $ 14 all’anno, il certificato SSL ti costerà da $ 30 a $ 50 all’anno e l’hosting WordPress parte da un minimo di $ 3 al mese a $ 250 al mese, tutto a seconda del tuo piano. Il costo di Woocommerce inizierà a sommarsi man mano che utilizzi estensioni e plug-in a pagamento

Verdetto:
quando si confronta il prezzo, Woocommerce è il chiaro vincitore qui. Il costo di Woocommerce è molto più basso di Shopify e la differenza principale è la commissione di transazione.

Shopify vs Woocommerce: quale è meglio?

Sicurezza

Quando si tratta di sicurezza, le piattaforme di e-commerce non devono essere trascurate. I tuoi clienti si aspettano sempre di mantenere nascoste le loro informazioni private. I dettagli di pagamento del cliente devono essere sempre tenuti al sicuro per evitare qualsiasi tipo di hacking o intenzioni non etiche.

Sicurezza di Shopify :
per qualsiasi blog, la sicurezza di alto livello è una preoccupazione. Per le attività su Internet, è particolarmente essenziale perché non solo gestisci il denaro dei clienti, ma conservi anche i loro dati privati. La sicurezza è fornita da Shopify poiché la piattaforma di e-commerce è self-host, Shopify gestisce tutte le violazioni della sicurezza e garantisce che il tuo sito Web sia protetto dagli hacker. La migliore funzionalità di sicurezza di Shopify è che la piattaforma ha una certificazione SSL integrata e PCI-DSS, quindi non devi farlo manualmente.

Sicurezza di Woocommerce:
quando si tratta di Woocommerce, la sicurezza è la preoccupazione principale. Come tutti sappiamo, WordPress è la piattaforma più vulnerabile e Woocommerce è basato su WordPress. Sebbene ci siano molti plug-in di sicurezza che possono essere utilizzati per migliorare la sicurezza, ma rispetto a Shopify, Woocommerce è una piattaforma meno sicura. Puoi anche installare un certificato SSL ed essere conforme a PCI-DSS ma devi farlo manualmente.  

Verdetto:
non puoi mai scendere a compromessi con la sicurezza del tuo sito Web e Shopify è il chiaro vincitore qui poiché la sicurezza del sito è curata.

Shopify vs Woocommerce: quale è meglio?

Prestazione

Il tempo di caricamento è importante per ogni sito web, ma quando si tratta di e-commerce è il fattore più importante per il successo del tuo sito web. Se il tuo sito impiega troppo tempo per caricarsi o sembra lento, alcuni dei tuoi clienti se ne andranno, il che influirà sulle tue entrate. È difficile capire quale piattaforma sia la vincitrice definitiva quando si tratta di prestazioni. A causa della loro funzionalità e dimensione, indipendentemente dalla piattaforma, entrambi agiscono in modo diverso. Inoltre, quando si parla di prestazioni sono in gioco molte altre considerazioni come la selezione di un provider di web hosting, Content Delivery Network (CDN) o anche l’ottimizzazione delle immagini.

Ad essere sinceri, le prestazioni del tuo sito Web dipendono dal tuo utilizzo e dall’hosting, quindi qui è un pareggio.

Shopify vs Woocommerce: quale è meglio?

Facilità d’uso

Facilità d’uso per Shopify:
Shopify è un sistema di hosting completo che implica che non è necessario installare, gestire o aggiornare hardware. Non ci sono problemi di sicurezza, efficienza, backup e connettività di cui devi preoccuparti. Una volta registrato, ti aiuta a selezionare il design di un sito web. Ti aiuteranno anche a personalizzare i tuoi prodotti e ti guideranno su come aggiungerli. Shopify ha una funzione di trascinamento della selezione che è super facile da usare.


Facilità d’uso per Woocommerce:
WooCommerce non è un servizio di hosting simile a un negozio. Ciò implica l’installazione di WooCommerce, la gestione delle applicazioni, la manutenzione del backup e la sicurezza del computer. L’installazione è semplice in quanto molti host WooCommerce lo installeranno automaticamente con WordPress. Un Woocommerce è un plugin per WordPress che devi prima installare WordPress. Woocommerce ha un processo di installazione facile e facile che ti guiderà attraverso l’intero processo. Dopo aver installato Woocommerce troverai molti temi e plugin che sono davvero facili da installare e per non parlare di quelli che hanno le proprie impostazioni. Ma non esiste né la funzione di trascinamento della selezione come Shopify, quindi devi fare tutto manualmente.  

Verdetto:
Shopify è il vincitore qui. Sebbene Woocommerce che funziona su WordPress sia il sistema di gestione dei contenuti più semplice da utilizzare, ma la funzione di trascinamento della selezione classifica Woocommerce e rende Shopify vittorioso.

personalizzazione

Personalizzabilità di Shopify:
Shopify copre i componenti tecnici del tuo negozio in modo che tu non debba preoccuparti di qualità, sicurezza, funzionalità e personalizzazione. Puoi semplicemente aggiornare gli schemi del tuo negozio una volta che la tua attività inizia ad espandersi. Possono operare prontamente con le tue crescenti esigenze aziendali senza che tu debba preoccuparti di tempi di inattività, manutenzione, aggiornamenti o sicurezza. Ci sono circa 100+ temi di Shopify che ti aiutano a costruire un sito web dall’aspetto professionale. Il tema a pagamento costa circa $ 140. Puoi sempre personalizzarlo ulteriormente.

Personalizzazione di Woocommerce:
sebbene Woocommerce sia self-hosted, esaurirai le risorse quando inizi a realizzare profitti e Woocommerce ti renderà responsabile della qualità, della sicurezza, della funzionalità e della personalizzazione. Questo ti dà un grande controllo sulla personalizzazione del sito man mano che la tua attività inizia ad espandersi. La personalizzazione di Woocommerce è più economica di qualsiasi altra piattaforma in quanto è facile da personalizzare.


Verdetto:

questo è stato un momento difficile in quanto Woocommerce è facile da personalizzare, ma alcune parti importanti devono essere eseguite manualmente e l’altra Shopify è una soluzione automatizzata con una curva di apprendimento un po’ ripida se si desidera personalizzarla manualmente. Sceglierò Shopify perché per me la qualità, la sicurezza e la funzionalità sono più importanti della facile personalizzazione.

Shopify vs Woocommerce: quale è meglio?

Verdetto finale

Il confronto di due sistemi di gestione dei contenuti non riguarda quale sia il migliore, ma riguarda quale sia il migliore per la tua attività. Nel mio confronto, Shopify è il chiaro vincitore, ma potrebbe essere molto diverso quando si tratta della tua attività. Ecco alcuni punti veloci da ricordare:

Scegli Shopify se:

  • Vuoi creare un negozio da zero.
  • Il supporto è importante per te.
  • Non sei tecnologicamente valido.
  • Vuoi archiviare e funzionare in un breve lasso di tempo.  

Scegli Woocommerce se:

  • Hai un sito Web WordPress esistente. 
  • Sei tecnologicamente solido. 
  • Vuoi avere la flessibilità del gateway di pagamento

Ora hai tutto, quindi qual è il per il tuo sito web? Fatemi sapere nella sezione commenti qui sotto.

Fonte di registrazione: www.ggtaskers.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More