...
✅ Notizie, temi, plugin WEB e WordPress. Qui condividiamo suggerimenti e le migliori soluzioni per siti web.

Impara a scrivere titoli che portano risultati

9

Il titolo è un piccolo, ma potente pezzo di testo. Se scritto correttamente, il titolo può aumentare significativamente le vendite, le conversioni e la percentuale di clic. D’altra parte, un titolo scadente può danneggiare seriamente i tuoi contenuti. Se non riesci a catturare subito l’attenzione, le persone continueranno a cercare qualcosa di interessante. Pertanto, perderai non solo lettori ma potenziali clienti.

Quindi, non esageriamo quando diciamo che il traffico del tuo articolo dipende dalla potenza del tuo titolo. Per rendere il tuo titolo cliccabile e accattivante, devi prestare attenzione ai dettagli più sottili. Dall’uso di Grammarly per WordPress alla scelta accurata delle parole: tutto conta. In questo articolo imparerai come scrivere titoli che faranno salire alle stelle le vendite e il CTR.

Rendi unico il titolo

Migliaia di articoli vengono pubblicati ogni ora. Ciò significa che hai bisogno di qualcosa di più della fortuna per attirare l’attenzione. Essere unici è essenziale per distinguersi. Se vuoi che il tuo titolo venga notato, rendilo unico. In poche parole, il tuo titolo deve essere diverso da altri titoli nella stessa nicchia.

Sii specifico, non generico

Man mano che migliaia di articoli vengono visualizzati nei risultati di ricerca, è sempre più difficile distinguersi. Non importa quale piattaforma utilizzi per pubblicare il tuo articolo, devi essere riconoscibile. Le persone vogliono trovare rapidamente le risposte alle loro domande, quindi devi assicurarti che il tuo titolo sia ultra specifico. In altre parole, dovresti formulare il tuo titolo in un modo che abbia il potere di convertire le persone in lettori e clienti fedeli.

Quando sei specifico sei più rilevante. In altre parole, quando le persone sanno cosa possono fare tranne che nel tuo articolo, è più probabile che gli diano una possibilità.

Usa numeri e dati nel tuo titolo

Quando possibile, includi i numeri nei titoli. I numeri portano rilevanza e fanno luce su fatti specifici che le persone vorranno controllare. Pertanto, i numeri aiutano le persone a interessarsi al tuo argomento. Ma se vuoi usare i numeri nel titolo, fai un passo avanti e usa i numeri in modo intelligente. Ad esempio, se scrivi un post elenco, usa multipli di 5 o 10.

Inoltre, se scrivi una guida o un tutorial "come fare", non includere più di nove passaggi, poiché le persone potrebbero avere difficoltà a elaborare più di nove elementi alla volta.

Utilizzare una logica unica

Dai alle persone un motivo per cui dovrebbero fare clic sul tuo articolo, leggerlo o persino condividerlo tramite i social media. Quando c’è un valore, un suggerimento utile o una grande intuizione che è disponibile esclusivamente nel tuo articolo, dovresti assolutamente menzionarlo nel tuo titolo. Alle persone piace imparare qualcosa di nuovo, risolvere i problemi che hanno o essere informati sulle ultime tendenze. Quindi, prenditi il ​​tuo tempo e scrivi il tuo titolo con una logica chiara.

Chiama all’attenzione

L’inflazione dei contenuti rende più difficile rimanere concentrati. Una durata media dell’attenzione umana è di soli otto secondi. Ciò significa che hai solo una possibilità di catturare l’attenzione e suscitare curiosità. Per dirla diversamente, il tuo titolo dovrebbe avere il potere di rendere le persone concentrate e pronte a continuare a leggere. Se il tuo titolo può catturare la tua attenzione, le persone leggeranno sicuramente almeno un paragrafo del tuo testo.

Crea un senso di urgenza

L’oceano infinito di articoli di alta qualità rende difficile ottenere nuovi lettori. Anche se scrivi e pubblichi contenuti straordinari, devi motivare le persone a fare clic sul tuo titolo. Come? Creando un senso di urgenza. In altre parole, le persone dovrebbero essere consapevoli che si perderebbero qualcosa di eccezionale se decidessero di saltare il tuo articolo. Quindi, l’obiettivo è far sì che le persone facciano clic in questo momento, invece di creare un altro segnalibro e dimenticarsene.

Usa aggettivi interessanti

Gli aggettivi sono gli ingredienti essenziali di un titolo ben scritto. Grazie alla loro versatilità, puoi sperimentare e giocare, come vuoi. Inoltre, l’aggettivo giusto aumenterà sicuramente il tuo titolo e lo renderà attraente. Ti consigliamo di saltare gli aggettivi generici che sono stati usati migliaia di volte. Invece, pensa a soluzioni più specifiche che si adatteranno perfettamente alla tua nicchia.

Usa parole emotive

Le parole sono il fulcro di ogni titolo. Tuttavia, non tutte le parole hanno lo stesso potere. Alcune parole possono creare un senso di urgenza, altre possono evocare piacevoli emozioni. Alcune parole riaffermano lo status quo. Scegli le parole con attenzione: non confonderti, ma non manipolare nemmeno i lettori. La chiave è essere speziati ma professionali allo stesso tempo.

Scegli il minor numero di parole possibile

Meno è meglio, soprattutto quando si tratta di titoli. Se vuoi imparare a scrivere i titoli, devi essere in grado di usare meno parole senza sacrificare il significato. Inoltre, poiché Google visualizza un limite di 70 caratteri nei risultati di ricerca per i titoli, tieni presente che la maggior parte dei titoli contiene 6 o meno parole. Inoltre, non dimenticare di utilizzare i tag di intestazione in modo che il titolo sia pronto per attirare l’attenzione.

Ottimizza il titolo per i motori di ricerca

Dimenticare di ottimizzare il titolo è uno degli errori SEO più comuni. Quindi, assicurati che la tua parola chiave sia sempre inclusa nel titolo. Questo è molto importante per le classifiche di Google e i risultati a lungo termine che vuoi ottenere.

Risolvi un problema specifico

Aiuta le persone a trovare la soluzione di cui hanno bisogno. Formula il titolo in modo che dia alle persone il motivo per continuare a leggere. Questo è particolarmente importante negli articoli "come fare".

Prova i modelli di titoli

Molti esperti di marketing e famosi copywriter hanno escogitato formule di titoli che funzionano per nicchie diverse. Questi cosiddetti modelli seguono strutture collaudate che puoi adattare alle tue promozioni. Ci sono molti libri e risorse gratuite come il blog di Bob Angus, dove puoi trovare esempi perfetti.

Non dimenticare di testare i titoli

Infine, testare i titoli può essere un punto di svolta. Se stai appena iniziando la tua carriera come scrittore di contenuti o vuoi assicurarti che il tuo titolo porti un risultato, non dimenticare di testare i tuoi titoli. Ti consigliamo di provare lo Strumento per ottimizzare il sito visivo che ti consentirà di testare diverse versioni dei titoli (test A/B).

Riassumiamo come scrivere i titoli

Saper scrivere i titoli è utile per le abilità di marketing e SEO. Quando lo fai bene, è più probabile che attiri l’attenzione e aumenti l’elenco dei tuoi lettori. Fornisci valore, usa aggettivi originali, sperimenta con i numeri e ottimizza il tuo titolo per i motori di ricerca: è facile e funziona davvero.

Fonte di registrazione: wpklik.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More